Cardiobase
Aggiornamenti in Aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Xagena Mappa

Nella cardiologia interventistica, così come in altri campi della medicina, le analisi di sottogruppo post-hoc dovrebbero essere interpretate con cautela. Queste analisi possono fornire importa ...


Gli stent a rilascio di farmaco sono stati introdotti nella pratica clinica nel 2002 con l’obiettivo di ridurre la ristesosi che si presenta nel 15-25% dei pazienti che ricevono stent di metallo ...


A luglio 2008, l’American Academy of Pediatrics ( AAP ) ha presentato la revisione delle raccomandazioni per il trattamento dell’ipercolesterolemia nei pazienti in età pediatrica.Es ...


Telminsartan ( Micardis ), un antagonista del recettore dell’angiotensina, ha fallito nel prevenire gli eventi ischemici tra i pazienti che non possono tollerare gli Ace inibitori.Lo studio TRAN ...


L’impiego dell’Acido Acetilsalicilico nella prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari nei pazienti affetti da diabete è ampiamente raccomandato dalle lineeguida, ma l’ ...


Regulus Therapeutics, una joint venture tra Alnylam Pharmaceutical e Isis Pharmaceuticals, ha annunciato la pubblicazione su Nature di una ricerca riguardo al ruolo di un microRNA, noto come miR-21, n ...


Studi hanno indicato che la terapia guidata dal peptide natriuretico di tipo B ( BNP ) può avere un ruolo benefico nel management dell’insufficienza cardiaca cronica; tuttavia ci sono poc ...


Sono stati pubblicati i dati degli studi di fase III ARIES-1 e ARIES-2 riguardanti Letairis ( Ambrisentan ).Ambrisentan è indicato come trattamento una volta die nell’ipertensione arterio ...


L’Ivabradina ( Corlentor ) inibisce in modo specifico la corrente If nel nodo senoatriale, abbassando la frequenza cardiaca, senza interferire con le atre funzioni cardiache.Lo studio BEAUTIFUL ...


Nella studio SEAS ( Simvastatin and Ezetimibe in Aortic Stenosis ) una combinazione di Simvastatina ed Ezetimibe ( Vytorin; in Italia: Inegy ) è stata confrontata con placebo, rispetto all&rsqu ...


Studi preclinici avevano indicato che la terapia con le statine può avere un effetto benefico sulla stenosi aortica calcificata.Lo studio SEAS ha esaminato se il trattamento ipolipidemizzante a ...


La Rosuvastatina ( Crestor ), un inibitore dell’HMG-CoA reduttasi, è stata approvata dall’FDA nel rallentamento della progressione dell’aterosclerosi.Studi clinici hanno dimos ...


Lo stress da lavoro cumulativo è un fattore di rischio per la malattia coronarica, soprattutto tra i più giovani.Quasi il 32% dell’effetto dello stress lavorativo sulla malattia co ...


I pazienti trattati con beta-bloccanti dopo intervento chirurgico non-cardiaco sono a più alto rischio di morte o di ictus, rispetto ai pazienti trattati con placebo.Tuttavia questi pazienti, r ...


L’obesità ha raggiunto proporzioni epidemiche in molti Paesi sviluppati e particolarmente negli Stati Uniti, dove il 66% della popolazione adulta è considerata in sovrappeso ed il ...