Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Esiti tardivi di riparazione della valvola mitrale per insufficienza mitralica a causa di malattia degenerativa


Lo spettro patologico delle malattie degenerative della valvola mitrale, che provocano rigurgito mitralico è ampio, e vi sono informazioni limitate sugli esiti tardivi di riparazione della valvola mitrale in diversi sottogruppi di pazienti e patologie.

Sono stati esaminati in uno studio prospettico 840 pazienti che avevano subito riparazione della valvola mitrale per rigurgito mitralico dovuto a malattie degenerative nel periodo 1985-2004, con valutazioni cliniche ed ecocardiografiche a intervalli biennali fino a 26 anni, con una media di 10.4 anni.

L’età, la frazione di eiezione del ventricolo sinistro e la classe funzionale sono risultati fattori predittivi di morte cardiaca tardiva e morte collegata alla valvola secondo una analisi multivariata.

La riparazione della valvola mitrale non è riuscita a ripristinare una vita normale nei pazienti con classe funzionale IV.

Un totale di 38 pazienti hanno subito un intervento chirurgico ripetuto sulla valvola mitrale e la probabilità di reintervento a 20 anni è stata del 5.9%.

Durante il follow-up, un rigurgito mitralico ricorrente grave si è sviluppato in 37 pazienti, mentre un rigurgito mitralico moderato si è sviluppato in 61.

Età, prolasso isolato del lembo anteriore, grado di cambiamenti mixomatosi della valvola mitrale, mancanza di anuloplastica della mitrale e durata del bypass cardiopolmonare sono stati associati a un aumentato rischio di recidiva di rigurgito mitralico.

A 20 anni, la libertà da recidiva grave di rigurgito mitralico è stata del 90.7% e la libertà da rigurgito mitralico moderato o grave è stata del 69.2%.

In conclusione, la riparazione della valvola mitrale per rigurgito mitralico degenerativo ha riportato la vita alla normalità, tranne nei pazienti con sintomi a riposo e funzione ventricolare sinistra compromessa.
L'età avanzata e patologie complesse della valvola mitrale hanno aumentato il rischio di recidiva di rigurgito mitralico tardivo. ( Xagena2013 )

David TE et al, Circulation 2013; 127: 1485-1492

Cardio2013 Chiru2013



Indietro