ACC Meeting
Associazione Silvia Procopio
American Heart Association

La rimozione dei trombi mediante trombectomia manuale migliora il flusso coronarico e la perfusione miocardica dopo intervento coronarico percutaneo ( PCI ) nell’infarto miocardico con sopraslivellame ...


La storia naturale della miopericardite / perimiocardite è poco conosciuta e dati recentemente pubblicati hanno presentato dati contrastanti sugli esiti. Uno studio di coorte, prospettico, multicentri ...


Il trattamento non-monitorato a dosi fisse con Dabigatran etexilato ( Pradaxa ) è efficace e ha un profilo di sicurezza favorevole nella prevenzione dell'ictus nei pazienti con fibrillazione atriale, ...


Lo spettro patologico delle malattie degenerative della valvola mitrale, che provocano rigurgito mitralico è ampio, e vi sono informazioni limitate sugli esiti tardivi di riparazione della valvola mit ...


La cardiomiopatia ipertrofica è preminentemente associata a rischio di morte improvvisa e a progressione della malattia, soprattutto nei pazienti giovani. Non è chiaro se i pazienti di età più avanzat ...


Lo studio STICH ( Surgical Treatment for Ischemic Heart Failure ) non ha dimostrato nessun beneficio complessivo quando la ricostruzione chirurgica ventricolare è stata aggiunta al bypass aorto-corona ...


Un elevato consumo di Acidi grassi polinsaturi Omega-3 a lunga catena, e in particolare dell'Acido Docosaesaenoico ( DHA ), si ritiene riduca il rischio di malattia cardiovascolare. Tuttavia, mentre i ...


Uno studio ha confrontato l'uso di farmaci di prevenzione secondaria dopo intervento chirurgico di bypass coronarico ( CABG ) e intervento coronarico percutaneo ( PCI ). In studi precedenti l’uso di f ...


La cardiomiopatia ipertrofica è preminentemente associata a rischio di morte improvvisa e progressione della malattia, soprattutto nei pazienti giovani. Non è certo se i pazienti di età più avanzata c ...


In precedenza, non erano emerse differenze significative a 30 giorni nel tasso di esito primario composito di decesso, infarto del miocardio, ictus o nuova insufficienza renale che richiede dialisi tr ...


Lo scopo di questo studio è stato quello di confrontare l'incidenza di diabete di nuova insorgenza con la riduzione di eventi cardiovascolari a diversi livelli di rischio di diabete mellito di nuova i ...


Sebbene la patologia della radice aortica sia stata descritta nei pazienti con tetralogia di Fallot, la portata del problema rimane poco definita. Si è cercato di determinare la prevalenza e i preditt ...


La miocardite a cellule giganti ( GCM ) provoca in genere insufficienza cardiaca fulminante, aritmie, o blocco cardiaco, e necessita di immunosoppressione aggressiva, di inserimento di un dispositivo ...


Il fallimento dell’innesto venoso è comune dopo bypass coronarico, ma la sua relazione con gli esiti clinici a lungo termine non è nota.In una analisi retrospettiva, è stata esaminata la relazione tra ...


La possibilità di sostituire per via transcatetere la valvola aortica ha prodotto cambiamenti nella gestione della malattia coronarica nei pazienti con grave stenosi aortica. Gli esiti della procedura ...